23 Ottobre 2020
News
percorso: Home > News > Ventirighe

VENTIRIGHE: CAMPIONATO REGIONALE DI PROMOZIONE - OPITERGINA-PORTOMANSUÈ

12-09-2017 20:00 - Ventirighe

Il dono della sconfitta - ovvero l´occasione di poter reagire. L´OPITERGINA dopo essere riuscita ad attutire le poderose ostili cariche e avere anche avuto il merito di sottomettere nel risultato il Portomansuè, pur ritrovandosi costretta a formalizzare momentaneamente la resa, fa incetta dei consigli portati dalla frenata sportiva meditando il pronto riscatto. Si è trattato di uno stop, quello "battuto" proprio alla fine del "capitolo" di apertura di questa nuova "saga" di campionato che sebbene alla voce del tabellino all´apparenza sembra raccontare di una partita senza storia in realtà, se si guarda bene, dimostra di nascondere più di qualche sorpresa e positiva indicazione. È vero la squadra, aggredita dalla forte pressione favorita sia da degli spazi chiusi a causa delle strette marcature prodotte a centrocampo dagli ospiti che da degli inserimenti laterali aperti dalle sponde della "torre" Gnago, si è ritrovata anche (e soprattutto) per colpa delle "sgommate" condotte sulla fascia destra a vacillare in difesa facendo temere in più occasioni la caduta. Tuttavia i ragazzi, dando per la prima volta in quest´avvio di stagione vera dimostrazione non solo di spirito di sacrificio ma pure di coraggio sono stati capaci almeno al primo parziale di rispondere colpo su colpo ai tentativi portati dall´attrezzato avversario. Resistenza davvero orgogliosa, in un certo senso facilitata tanto dal nutrito apporto difensivo in generale garantito dal 4-4-2 di partenza quanto dalla concentrazione offerta nello specifico dai singoli, la quale poi si è felicemente convertita in un vero e proprio assalto. In virtù delle rapide ripartenze verticali e delle percussioni centrali suggerite in parte dai generosi movimenti di "sfondamento" compiute da Cattelan e in parte dalle incursioni a rimorchio proposte dalla coppia Zilli-Gilde, i "leoni biancorossi" infatti sono riusciti piano piano a distendersi prima di riuscire a confezionare quella piacevole sorpresa chiamata vantaggio. Repentino e vincente capovolgimento di fronte psicologico che sebbene purtroppo sia stato alla fine annullato dal successivo ritorno del Portomansuè deve tuttavia far riflettere e sperare. Perché, nonostante l´evidente divario registrato sia sul piano delle occasioni create che sul piano delle sostituzioni effettuate, come detto i ragazzi dando prova di impegno e volontà sono arrivati a colmare proprio quello stesso gap prima di venir "stoppati" da tre (in parte) sfortunati episodi negativi. Ed è esattamente da questo punto a favore, unito dalla consapevolezza di dover ora forse solo aumentare la velocità di esecuzione e la precisione sotto porta quando i rivali vivono una fase di calo, che i nostri dovranno cercare di ripartire se vorranno essere in grado di riuscire a raccogliere l´istruttivo dono portato dalla sconfitta. E aver così l´occasione di reagire subito.


Fonte: USD OPITERGINA
[]

Realizzazione siti web www.sitoper.it
invia ad un amico
chiudi
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Informativa privacy
Testo dell'informativa da compilare...
torna indietro leggi Informativa privacy  obbligatorio