22 Settembre 2020
La nostra storia - Gli anni dal 1946 al 1950: gli inizi

Gli anni dal 1946 al 1950: gli inizi

Sul finire della seconda guerra mondiale, c´era nei giovani una gran voglia di libertà, di divertimento che purtroppo mancavano da troppi anni.

In quel periodo, in cui non c´era la possibilità di dar sfogo alla vitalità dei vent´anni inseguendo una palla, magari costruita con stracci e carta, tra amici si fece una squadra che si divertiva a confrontarsi con gli inglesi o con altre formazioni militari.

Da queste competizioni, terminato finalmente il conflitto, ad alcuni venne l´idea di costituire una vera e propria associazione calcistica.

Giorgio Bincoletto, Costante Girardi, Eno Bellis, Angelo Bevilacqua, Alvise Cazzola ed altri, costituirono così l´Unione Sportiva Opitergina (U.S.O.) regolata con Statuto del 1° luglio 1946.

Iniziò, quindi, il primo campionato ufficiale con l´Opitergina che partecipò all´allora Prima Divisione e l´esordio avvenne il 10 novembre 1946 proprio con un gran derby con la rivale di sempre: il Motta di Livenza.

Il primo Presidente fu Eno Bellis, fino alla stagione 1947/1948, al quale subentrò, a partire dalla stagione 1948/1949, Fortunato Saccomani.
  • Nella stagione 1946/1947 l´Opitergina si classifica al 3° posto nel girone A del Campionato Regionale di Prima Divisione con 23 punti in 18 partite. Fossalta (Fossalta di Piave) e Libertas (Ceggia) si qualificano alle semifinali regionali.
  • Nella stagione 1947/1948 l´Opitergina si classifica al 1° posto nel girone A del Campionato Regionale di Prima Divisione con 36 punti in 22 partite. Opitergina e Jesolo si qualificano per le semifinali regionali. Nel girone A delle semifinali regionali l´Opitergina si classifica al 3° posto con 6 punti in 6 partite. Il Gino Conti Cavarzere si qualifica per le finali regionali.
  • Nella stagione 1948/1949 l´Opitergina si classifica al 3° posto nel girone G del Campionato Regionale di Prima Divisione con 26 punti in 20 partite. Fossalta (Fossalta di Piave) e Libertas (Ceggia) si qualificano alle semifinali regionali.
  • Nella stagione 1949/1950 l´Opitergina si classifica al 3° posto nel girone A del Campionato Regionale di Prima Divisione con 35 punti in 26 partite. Il CRAL Arsenale (Venezia) viene promosso nel Campionato Regionale di Promozione 1950/1951, mentre la Virtus (Noale) viene retrocessa nel Campionato Regionale di Seconda Divisione 1950/1951.
[]

Realizzazione siti web www.sitoper.it