26 Ottobre 2020
News
percorso: Home > News > Società

L´OPITERGINA ADERISCE AL PROGETTO COERVER® PARTNER CLUB - A MASSIMO MIAN, INTERNATIONAL COERVER® COACH, L´INCARICO DI DIRETTORE TECNICO

03-10-2018 20:00 - Società

Importantissima operazione strategica dell´Opitergina che, con l´adesione al progetto Coerver® Partner Club, individua ed indirizza la metodologia di insegnamento del gioco del calcio per i prossimi anni.

Il Coerver® Coaching è la metodologia numero uno al mondo per lo sviluppo e l´insegnamento della tecnica e della tattica individuale nel giovane calciatore. È un sistema di allenamento nato nel 1984 che si pone come obiettivi lo sviluppare giocatori abili, creativi, sicuri, in grado di risolvere le situazioni individualmente o in collettivo. Il metodo è stato ideato da Wiel Coerver, giocatore e poi allenatore olandese, che negli anni settanta prova con successo a proporre un calcio più attrattivo per il pubblico migliorando le qualità dei suoi ragazzi. Ad oggi grazie a Charlie Cooke e Alfred Galustian il Coerver® Coaching è diffuso in tutti i continenti e presente in 51 diverse nazioni. Dall´Asia, all´America, è molto presente anche in Europa con partner d´eccezione che utilizzano questa metodologia nei propri settori giovanili, come: Benfica, Bayern di Monaco, Real Madrid e 15 su 20 club della Premier League. Ad oggi, dopo 34 anni di storia, di collaborazioni e di evoluzione, il Coerver® Coaching è l´unica metodologia riconosciuta dalla FIFA come mezzo chiave per lo sviluppo tecnico nei settori giovanili.

Il fulcro del sistema si basa sulle abilità tecnico-tattiche del singolo dalle quali non si può prescindere per creare gioco di squadra. Tanto più le abilità dei giocatori sono elevate, tanto più la squadra è in grado di poter far fronte alle situazioni di gioco che via via si presentano nel corso della partita. Il calcio "tattico", già dalle giovanili, che ha preso il sopravvento negli anni ´90-2000 in Italia, ha avuto come conseguenza una limitazione della creatività e delle abilità dei singoli giocatori. Con il Coerver® Coaching si cerca di ridare spettacolo, effetti speciali e i colpi dei campioni ai giovani calciatori che quindi trovano molti più stimoli e libertà di espressione in un contesto meno vincolato. Le capacità di collaborare con i compagni vengono innestate in un percorso graduale che porta il ragazzo a capire quando giocare con i compagni e quando per estro o necessità provare la giocata individuale.

Pure la scienza supporta la metodologia: gli studi del dott. Peter Bain, neurologo inglese di fama mondiale, hanno infatti riconosciuto come gli step con i quali il sistema insegna le abilità ai giovani sia strettamente correlato alle modalità più consone di apprendimento del cervello umano. Si può quindi affermare che le tappe d´apprendimento del cervello ricalchino quelle della metodologia ed essendo il sistema basato sull´apprendimento del singolo si capisce velocemente che l´allenamento viene ad essere piacevole ed efficace per chi lo pratica.

Opitergina con l´adesione al progetto Partner Club e l´inserimento nel proprio organico di Massimo Mian, International Coerver® Coach, ha creduto nei principi e nei contenuti della metodologia Coerver® Coaching e ha deciso di intraprendere questo stimolante percorso con il massimo impegno e l´ambizione di proporre e sviluppare per tutti i giovani calciatori una formazione continuativa basata sulle qualità e le esigenze prima del singolo e poi della squadra. Massimo Mian che ricopre il ruolo di Direttore Tecnico ha l´obiettivo di programmare un percorso uniforme e coerente per la crescita dei giovani calciatori in base ai principi d´insegnamento del Coerver® Coaching stesso. Al centro di tutto il progetto ci sarà lo sviluppo di consapevolezza condivisa insieme alle famiglie, ai tecnici e, naturalmente, ai ragazzi. Infatti, per il Coerver® Coaching lo sviluppo di una consapevolezza partecipata e condivisa è il punto di partenza per generare nei giovani calciatori autostima, coraggio e fiducia.

Opitergina ha oggi voglia di un calcio diverso, che porti a far crescere i giovani in modo sano e nel rispetto delle loro caratteristiche individuali. Dare ai ragazzi la possibilità di esplorarsi ed esplorare il campo da calcio è un´opportunità unica per scoprire come e quando mettersi in gioco sbagliando, riprovando e vincendo le proprie sfide. La prima vittoria per Opitergina sarà quella di creare ragazzi più liberi di riscoprire il gioco del calcio come divertimento per crescere e non come momento di confronto totalmente orientato al risultato. Certamente proveremo insieme a vincere le gare, ma nel rispetto delle nostre priorità, cioè la crescita dei giovani calciatori nella loro individualità all´interno del gruppo squadra. Il Coerver® Coaching anche per questo motivo è more than football (più del calcio): instaurare nel giovane la voglia di fare, di scoprire le sue qualità, di migliorare le proprie debolezze è il modo più sano per inseguire e provare a realizzare i propri desideri calcistici e non.


Fonte: USD OPITERGINA
[]

Realizzazione siti web www.sitoper.it
invia ad un amico
chiudi
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Informativa privacy
Testo dell'informativa da compilare...
torna indietro leggi Informativa privacy  obbligatorio