31 Ottobre 2020
News
percorso: Home > News > Rassegna stampa

RASSEGNA STAMPA / "COL CAVARZANO LA PARTITA PIÙ IMPORTANTE"
I giornali sulla gara di domenica dell'Opitergina. Il commento del tecnico biancorosso

02-12-2019 12:00 - Rassegna stampa

ODERZO - L'Opitergina supera il Cavarzano grazie all'incornata di De Freitas ad inizio secondo tempo e allunga in classifica vista la sconfitta del Noventa e il pareggio del Treviso.

A Luca Antonello del Gazzettino il tecnico Mauro Conte ha detto: "Per noi questa era la partita più importante dell'anno perché ci consentiva di continuare la serie positiva e di arrivare a domenica prossima con il morale alto e con dei punti da gestire.

Sapevamo che sarebbe stata dura e una battaglia come infatti è stato, complimenti al Cavarzano, una delle squadre migliori che ho incontrato quest'anno, una squadra viva, di corsa, di passo, giocano...

Siamo stati bravi a portarla a casa ancora una volta grazie a una grande attenzione difensiva e alla capacità davanti di sfruttare l'occasione".


IL TABELLINO

OPITERGINA-CAVARZANO 1-0

Gol: st 8' De Freitas

OPITERGINA: Sartorello, Pederiva, Campaner, Moretto, Uliari, Pavan (st 32' Franzin A.), Florean, Martini, De Freitas (st 35' Carniello), Gjini (st 1' Scomparin), Daniel. Allenatore Conte.

CAVARZANO: Solagna, Dal Paos (st 22' Fiori), Sartori (st 25' Adami), Fontana, Marcon, D'Ambros (st 41' Boso), Zoldak Boschet (st 20' Sommariva), Tonus, Savi, Bettio, Andrighetti (st 13' Del Din). Allenatore Parteli.

ARBITRO: Branzoni di Mestre.

NOTE: Angoli: 5-3. Ammoniti: Moretto, Marcon e Florean. Espulsi: st 43' Marcon per doppia ammonizione e 50' Parteli per proteste. Recupero: st 5'.

Ecco la rassegna stampa sulla gara con gli articoli di Gazzettino, Tribuna e Tuttocampo.


Fonte: UFFICIO STAMPA USD OPITERGINA
Documenti allegati
[]

Realizzazione siti web www.sitoper.it
invia ad un amico
chiudi
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Informativa privacy
Testo dell'informativa da compilare...
torna indietro leggi Informativa privacy  obbligatorio