18 Settembre 2021
News
percorso: Home > News > Prima squadra

"A ODERZO ARRIVO CON ENTUSIASMO, QUI NON MANCA NULLA PER FARE BENE"
Ecco le prime parole in biancorosso del nuovo bomber Denis Maccan

10-08-2021 12:00 - Prima squadra


ODERZO - Arriva in un gruppo carico a mille per la nuova stagione ormai in partenza. Non ha bisogno di tante presentazioni Denis Maccan, bomber di razza, esperto e micidiale sotto porta per tutto l'arco della sua lunga carriera.
Classe 1984, punta centrale, è un prodotto del vivaio del Treviso. Ha giocato in diverse squadre, come Arezzo, Sangiovannese, Brescia, Sora, Modica, Lumezzane, Perugia, Venezia. Nelle ultime stagioni ha vestito le maglie di Pordenone, Cordenons e Tamai. Lo scorso anno era a Portogruaro.

Quest'anno vestirà la maglia biancorossa. Sarà una sorta di "chioccia" nei confronti dei più giovani e aiuterà lo staff tecnico a plasmare la nuova Opitergina 2021/22.

Giocatore in carriera spesso decisivo, con che spirito vestirai il biancorosso?
"Arrivo a Oderzo per fare bene, qui c'è tutto per poter riuscire a fare qualcosa di molto buono: penso alla società, ai miei compagni, allo staff. Non ci manca nulla".

Cosa significa per te fare bene?
"Innanzitutto cominciamo con i piedi per terra. Vogliamo la permanenza in categoria e combatteremo ogni match. Poi punteremo a ragionare partita dopo partita in base a come si svilupperà la nostra stagione".

Obiettivi personali?
"Vorrei intanto ritrovare un po' di condizione e brillantezza. Anche io da un po' sono fermo a causa delle ben note vicissitudini sanitarie. Per cui ho bisogno di allenarmi e giocare per tornare competitivo a livello fisico fin da subito. Poi vorrei riuscire a dare una mano ai ragazzi ed essere per loro un punto di riferimento come lo ero stato a Portogruaro. Spero di ripetermi quest'anno anche qui all'Opitergium".

È ancora molto presto, ma ci sono delle squadre che partono più avanti di altre?
"Sicuramente ci sono delle compagini che vogliono vincere questo campionato. Penso ad esempio al Portogruaro o al Sandonà oppure al Treviso. Credo sarà un bel campionato perché ai nastri di partenza arrivano tante squadre forti. Un fatto molto stimolante per tutti, sarà un campionato molto interessante. La speranza è di riuscire anche noi a dire la nostra. Per ora testa bassa e lavorare".



Fonte: UFFICIO STAMPA USD OPITERGINA
[]

Realizzazione siti web www.sitoper.it
invia ad un amico
chiudi
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Informativa privacy
Testo dell'informativa da compilare...
torna indietro leggi Informativa privacy  obbligatorio