25 Ottobre 2020
News
percorso: Home > News > Prima squadra

L'INTERVISTA / "IL GIRONE DI RITORNO? TUTTA UN'ALTRA STORIA"
Il Direttore sportivo Claudio Ferrati traccia un bilancio sulla prima parte di stagione e mette nel mirino i prossimi traguardi

28-12-2019 18:00 - Prima squadra

ODERZO - Feste di lavoro per l'Opitergina capolista: i biancorossi non staccano la spina e, a parte qualche giorno di riposo, si continua a lavorare agli ordini di mister Conte.

L'obiettivo è di arrivare già a pieno regime alla prima di ritorno col Vazzola, in programma allo stadio Opitergium il 5 gennaio alle 14.30.

Nel frattempo in questo periodo di festività il Direttore sportivo Claudio Ferrati traccia un bilancio sulla prima parte di stagione.

Ferrati, come giudica fin qui la stagione dei biancorossi?

"Si tratta di un campionato tosto, difficile, livellato. Tutte le squadre, chi più chi meno, hanno espresso le proprie qualità. In più quando gli avversari giocano contro di noi, danno sempre il 110%, per cui non è sempre facile rimanere ad alto livello per così tanto tempo. Detto questo, il nostro girone di andata è stato chiaramente positivo, anche superiore alle aspettative di inizio stagione. Risultati a parte, i giocatori sono stati eccezionali soprattutto per abnegazione, impegno, serietà negli allenamenti".

Aspetti che poi si traducono in punti...

"I punti arrivano anche perché i nostri giocatori sono persone che hanno dei valori. Questo ha permesso di creare un gruppo compatto, un aspetto su cui abbiamo lavorato parecchio con il nostro tecnico e con la dirigenza fin da inizio stagione. Questo è un campionato in cui le difficoltà si presentano domenica dopo domenica. E se ci si dà una mano tutti, insieme poi il risultati si vedono, a prescindere dalle qualità tecniche".

Però il girone ritorno si prevede diverso dall'andata.

"Da una parte le squadre si rinforzano e attraverso il mercato invernale riescono a risolvere qualche eventuale problema che si presenta nell'arco della stagione. Dall'altro più si gioca e più i punti diventano pesanti. Per cui a maggior ragione sarà molto diverso".

Capitolo infermeria, come sta Zorzetto?

"Credo che tra una decina di giorni possa tornare a correre. E tra un mese speriamo di averlo in campo. In ogni caso il nostro gruppo ha dato prova di essere completo. Infatti chi è entrato a partita in corso ha sempre fatto la differenza. La panchina lunga per noi è stata fondamentale. E lo sarà ancor di più in questa seconda parte di campionato".


IL PROGRAMMA DELLA SQUADRA

Dopo qualche giorno di meritato riposo, il gruppo dopo Natale è tornato subito al lavoro agli ordini di mister Mauro Conte, allenandosi anche venerdì 27 e sabato 28 dicembre.

Prossime sedute: lunedì 30 dicembre, con al termine gli auguri di buon anno. Poi ci si ritrova giovedì 2 e venerdì 3 per la rifinitura in vista del match col Vazzola.


Fonte: UFFICIO STAMPA USD OPITERGINA
[]

Realizzazione siti web www.sitoper.it
invia ad un amico
chiudi
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Informativa privacy
Testo dell'informativa da compilare...
torna indietro leggi Informativa privacy  obbligatorio