07 Agosto 2020
News
percorso: Home > News > Ventirighe

VENTIRIGHE: CAMPIONATO REGIONALE DI PROMOZIONE - OPITERGINA-LA SALUTE

21-02-2017 20:00 - Ventirighe

Vincendo con (tutte) le stelle. L´OPITERGINA, grazie alla famelica aggressività sfoderata dall´intero organico, e alle magiche scintille di indiscussa classe sprigionate all´alba dei rispettivi due tempi dalla singola premiata "ditta" Poles-Cattelan, si scrolla di dosso l´ostacolo La Salute tornando così a sfrecciare in direzione play-offs. Tanto atteso passo in avanti provvidenzialmente compiuto al termine del recupero della 17ª giornata che, oltre a permettere, per l´appunto, di superare l´insidioso "scoglio" veneziano in questo caso ha soprattutto dato la possibilità al gruppo di riprendere possesso, proprio nel momento più delicato del campionato, delle certezze perdute. Fondamentale (ri)conquista anzitutto mentale la quale è stata messa a segno in virtù del sopracitato atteggiamento propositivo mostrato dal collettivo. I ragazzi, partendo subito a spron battuto, sono stati inizialmente bravi ad anticipare gli ospiti riuscendo a sorprenderli per mezzo di una parabola che, con l´intensità del suo preciso fascino ha, da una parte, spiazzato il portiere avversario arrivando a "baciare" l´incrocio dei pali. E dall´altra questo calcio piazzato, attraverso la perfezione della sua traiettoria, è riuscito a riconfermare l´inesauribile talento di un Poles ancora una volta apparso in formato Pirlo. Caricati dalla magistrale punizione inferta, i "leoni biancorossi" in seguito, pur subendo un paio di temibili ripartenze, sono stati capaci di non scoprire più di tanto il fianco esercitando una costante pressione sugli ostili portatori di palla. Combattivo pressing il quale, per merito dei puntuali recuperi effettuati in fase di interdizione dalla mediana (nello specifico da un ottimo Del Piero), in questa circostanza supportati pure dalle chiusure di un´attenta difensiva guidata dalle perfette prestazioni offerte da Fovero, Lucchetta e Dassié, ha donato quella giusta stabilità ricercata da mister Chiara. Prezioso equilibrio che, in definitiva non solo è stato in grado di preservare i ragazzi dai seri rischi ma, in virtù dello spumeggiante dribbling realizzato con successo dal "cecchino" Cattelan (già arrivato, zitto zitto, a quota 13 gol) ha dato modo alla squadra di essere ancora pericolosa, permettendole infine di chiudere il match. Un tanto esaltante quanto sospirato risultato sia difensivo che offensivo il quale però, adesso, la squadra avrà il compito di dover continuare ad alimentare sfruttando la stessa grande dose di volontà, concentrazione sorretta da ferma determinazione e, perché no, anche il sano pizzico di genuino divertimento dimostrato in quest´ultimo impegno. Un obbligo chiamato continuità dunque, che ora appare quanto mai necessario se si vorrà, da qui in avanti, poter continuare a sperare di riuscire a portare ancora altri vitali punti vincendo così, di nuovo, con (tutte) le stelle.


Fonte: USD OPITERGINA
[]

Realizzazione siti web www.sitoper.it
invia ad un amico
chiudi
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Informativa privacy
Testo dell'informativa da compilare...
torna indietro leggi Informativa privacy  obbligatorio