23 Ottobre 2020
News
percorso: Home > News > Ventirighe

VENTIRIGHE: OPITERGINA-VITTORIO FALMEC S.M. COLLE

29-09-2020 20:00 - Ventirighe

La carica degli undici "leoni".

A volte, per vari motivi, può capitare di non riuscire a iniziare il percorso sportivo proprio come sperato ai nastri di partenza della stagione.

Il pericolo allora è quello di lasciarsi prendere dalla frustrazione o dallo scoraggiamento e involontariamente commettere altri passi falsi che possono rendere il cammino ancor più in salita.

Un rischio che, alla luce della recente sconfitta patita in Coppa Italia contro il Vittorio Falmec, minacciava la squadra, non abituata a incappare in risultati negativi.

Invece i ragazzi, richiamando a sé la forza della determinazione e facendo valere tutta la loro personalità hanno saputo rialzare subito alla grande la testa restituendo il "favore" proprio a quel Vittorio Falmec che tanto dolore ci inflisse solo una settimana fa.

La risposta non si è fatta attendere.

Ed è arrivata mettendo prima di tutto in evidenza uno spietato opportunismo nell'approfittare al volo dell'occasione offerta da una punizione.

A cogliere il famoso attimo decantato da Orazio è stato il senatore Campaner il quale, innalzandosi solennemente nell'affollata area e facendo vibrare la rete è riuscito ad alimentare il sacro fuoco dell'agonismo. Ovvero nuova motivazione ed entusiasmo. Un carburante interiore che in seguito ha permesso ai biancorossi di mettere in moto una manovra rapida e incisiva.

I nostri infatti riconsegnando le chiavi dell'impostazione al ritrovato De Pin e lasciandosi guidare dal suo ordinato smistamento, sono stati capaci di insinuarsi tra le linee "nemiche".

Tale assalto si è dimostrato utile per liberare Rocco e Florean i quali si sono rivelati preziosi. Importanti non per il merito di aver procurato un immediato raddoppio. Bensì per l'abilità di aver logorato il compatto muro difensivo ospite mantenendo gli avversari sempre in apprensione.

Un gioco di coppia e di squadra che, alla lunga, ha prodotto i suoi benefici effetti. Effetti che ad esempio si sono tradotti in quei varchi che hanno dato modo al "mastino" Martini di smettere per un attimo di "mordere" le caviglie rivali e trovare gloria anche in avanti. Oppure in quelle decise cavalcate sulle corsie laterali buone a permettere a Zorzetto di accentrarsi.

Così tale prestazione impeccabile alla fine ha dato alla squadra le indicazioni per orientarsi in questo nuovo campionato.

La rivincita sui blaugrana, oltre a premiare l'aggressività dei nostri, ha infatti detto un'altra cosa.

Cioè ha mostrato che, se il gruppo saprà mantenere alto l'impegno e il ritmo pressando a tutto campo e se saprà continuare a rubare palla sfruttando anche gli anticipi di Martini e Franzin e la generosa capacità di rientrare di Rocco riconfermando così la difesa inviolabile ammirata nella passata stagione allora potrà fare risuonare ancora la carica degli undici "leoni".

Luca Antonello


Fonte: USD OPITERGINA
[]

Realizzazione siti web www.sitoper.it
invia ad un amico
chiudi
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Informativa privacy
Testo dell'informativa da compilare...
torna indietro leggi Informativa privacy  obbligatorio