27 Settembre 2021
News
percorso: Home > News > Prima squadra

L'ALLENATORE / "FELICE DI QUESTA OPPORTUNITÀ, NON VEDO L'ORA DI RIPARTIRE"
Francesco Feltrin è il nuovo tecnico dell'Opitergina per la stagione 2021/22

05-06-2021 12:00 - Prima squadra

ODERZO - Francesco Feltrin, classe 1958, una vita in panchina, guiderà nella prossima stagione la prima squadra dell'Opitergina.

Una scelta resa nota qualche giorno fa dal direttivo biancorosso proprio su queste pagine. Feltrin succederà a mister Mauro Conte.

Reduce dall'esperienza sulla panchina del Treviso, per lui tanti anni in Serie D; in precedenza ha allenato il Montebelluna e prima per lui tre stagioni a Mestre. Importanti esperienze in varie piazze del Veneto, come Concordia, Este, Sarego, Union Pro.

Ora arriva all'Opitergina che, dopo la vittoria del campionato di Promozione un paio d'anni fa, l'anno scorso aveva iniziato in maniera più che positiva la nuova esperienza in Eccellenza. Un campionato però bloccato sul più bello a causa dell'emergenza sanitaria.

Ora che il peggio sembra alle spalle, la squadra riparte in vista di una stagione che, per mille ragioni, sarà molto importante.

Mister Feltrin, sensazioni?
"Sono contento della chiamata della società. Dopo l'esperienza a Treviso avevo voglia di tornare in panchina, ho avuto altri colloqui ma quando mi si è presentata questa opportunità non ci ho pensato due volte".

Quali le motivazioni che l'hanno spinta ad accettare l'Opitergina?
"Piazza importante, società dalla storia lunga e prestigiosa. Ma c'è anche una squadra ambiziosa che due anni fa ha vinto il torneo di Promozione e quest'anno aveva cominciato l'Eccellenza facendo ottime cose. Per cui non vedo l'ora di ripartire".

Che tipo di squadra allestirete?
"Per quanto riguarda l'assetto tattico, non è un mistero: ho sempre privilegiato la difesa a quattro. Dopodiché a centro campo ho giocato in vari modi, a due o a tre; e così in attacco. Dipende un po' dal tipo di giocatori in rosa. Conosco alcuni giocatori, altri devo analizzarli più in profondità, poi arriverà anche qualche altro rinforzo. Per cui al momento stiamo costruendo il gruppo con la società e vedremo cammin facendo".

Che campionato si aspetta per la prossima stagione?
"Vogliamo fare bene, nel senso che cercheremo di vendere cara la pelle su ogni campo in cui giocheremo. Poi quello che verrà sarà tutto guadagnato. Per il momento pensiamo solo a lavorare e basta. Da quando? Pensiamo di partire un po' più tardi di come ero solito fare, verso il 2 agosto, perché i gironi saranno credo a 14 squadre e dunque il campionato sarà un po' più corto rispetto al passato".

Come giudica la stagione di Eccellenza ormai agli sgoccioli?
"Ho visto diverse partite di questo mini-torneo post-Covid. Posso dire che c'è stato un livellamento verso l'alto perché tutti vogliono vincere e si sono rinforzati. Noi? Cercheremo di fare il meglio e di farci trovare pronti per l'inizio della prossima stagione".


Fonte: UFFICIO STAMPA USD OPITERGINA
[]

Realizzazione siti web www.sitoper.it
invia ad un amico
chiudi
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Informativa privacy
Testo dell'informativa da compilare...
torna indietro leggi Informativa privacy  obbligatorio